Il nostro organismo

Sulla crescita dei denti nuovi

Qualche giorno fa mi sono imbattuta in un libro molto interessante di Mihail Stolbov “Come ho fatto crescere i denti nuovi”, quindi ho deciso di condividere con voi questa meravigliosa pratica già provata in Russia da tante persone. Questo libro descrive come guarire e far crescere i denti con la forza di volontà e la fede. Il problema è sempre lo stesso, come credere e come avere fede che si possa avverare un miracolo del genere. Questo però è un altro problema, qui condividerò con voi le informazioni del libro.

La descrizione della pratica della crescita dei nuovi denti:

 

  1. La prima cosa da fare è ricordare quanto più possibile le sensazioni dell’infanzia che accompagnano la crescita dei nuovi denti. Questo non è difficile da fare, visto che la natura ci ha dato una memoria di ricordare attraverso il dolore. Ricorda il costante prurito nelle gengive, come denti vecchi si muovevano, invece i denti nuovi spingevano da sotto sui denti vecchi. Ricorda che questo, perché questo è il primo passo importante da quale inizia il processo della crescita dei nuovi denti.
  2. È importante iniziare l’immaginazione dai primi denti che iniziano crescere, cioè gli incisivi inferiori. Questo è un altro passo molto importante.
  3. Il terzo passo è certamente nella nostra coscienza. Anch’essa devi attivarla nel modo costante, perché quello che scriverò in basso non potrai farlo per 24 ore.

Quindi scrivo esattamente quello che devi fare:

Trova 10 – 30 minuti ogni giorno per questo esercizio. 1/3 di questo tempo ti concentri sullo spazio che c’è sotto ogni dente, dentro le gengive. In questo spazio, immagina di dei piccoli denti bianchi come i semi che crescono. Pensa questi denti come se fossero dei semi piantati e già cominciano a germogliare. Ricordati come ho scritto nel primo punto, il prurito accompagnato alla crescita dei nuovi denti durante l’infanzia, come questo era doloroso, eccetera.

Mantieni questa concentrazione per 1/3 del tempo dell’esercizio.

In seguito continuando con la concentrazione (denti come semi, prurito nelle gengive) concentrati pure su un punto che si trova sotto approssimativamente circa 0,5-0,8 cm. Mentre ti concentri su questo punto, potrai sentire una certa pressione in questo settore, questo va più che bene.

Mantieni questa concentrazione il secondo terzo del tempo della pratica, continuando però con le entrambi concentrazioni descritte in alto.

L’ultimo terzo del tempo continuando con le entrambi concentrazioni, concentrati sulla zona tra le sopracciglia nella profondità, cioè il terzo occhio, pronunciando mentalmente la frase: “I miei denti sono completamente rinnovati”.  Nello stesso tempo, mantenere la forma pensiero di aggiornamento dei vostri denti, in cui i vecchi cadono, sostituiti dai nuovi denti.

E segui questa pratica per almeno un mese. Naturalmente, per qualcuno può richiedere meno tempo, ma per qualcuno di più. Pertanto, il criterio principale qui e la capacità di sentire se stessi.

Note

L’unica ragione del fallimento in questa pratica può essere la tua paura di perdere i denti aggrappandoti ai vecchi. Bloccandoti con vari pensieri, per esempio: “Se tutti i miei denti cadono e non mi crescono quelli nuovi…”, “Sarebbe meglio che mi tenesse questi vecchi…”, eccetera.

Invece per guarire le carie, l’autore ci dà un altro procedimento:

La prima cosa da fare è imbiancare le carie, rimuovendo la placca scura e tutta l’energia oscura, la parte visivamente nera. Quando hai già tolto tutte le energie scure da tutte le parti del dente, vedrai visivamente che il dente diventerà più bianco, andrà via quella ruggine della carie del dente. Quindi solo dopo di questo potrai iniziare a eseguire l’esercizio per il recupero e restauro del dente.

La seconda tappa: puoi riempire il dente che era cariato con energia di salute, creare delle sfere, guidare la luminosa energia che contiene informazioni di salute, creare delle programmazioni che il dente e sano e al contatto con il freddo e il caldo non crea disturbo, eccetera.

Se ci sono pochi denti in bocca l’esercizio è da iniziare come descritto già, dai primi denti, spostandosi  dopo sui bordi. Se invece stai lavorando su uno o due denti questo non è importante.

Scrivi in basso i tuoi dubbi e aiutami a migliorare il blog con i nuovi argomenti. Su che argomento preferisci che io scriva?

FAMMI VEDERE CHE SEI VIVO!!!.. Lascia un commento e dimmi che pensi...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2018 Lapofthegod.com. Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta tramite alcun procedimento meccanico, fotografico o elettronico, o sotto forma di registrazione fonografica; né può essere immagazzinata in un sistema di reperimento dati, trasmessa o altrimenti essere copiata per uso pubblico o privato, escluso l’“uso corretto” per brevi citazioni in articoli e riviste, senza previa autorizzazione scritta dell’editore. Lapofthegod non dispensa consigli medici né prescrive l’uso di alcuna tecnica come forma di trattamento per problemi fisici e medici senza il parere di un medico, direttamente o indirettamente. L’intento di lapofthegod è semplicemente quello di offrire informazioni di natura generale per aiutarvi nella vostra ricerca del benessere fisico, emotivo e spirituale. Nel caso in cui usaste le informazioni contenute in questo sito per voi stessi, che è un vostro diritto, lapofthegod non si assume alcuna responsabilità delle vostre azioni. Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: