Previsioni energetiche mensili

PREVISIONE ENERGETICA MESE DI MAGGIO 2019

A cura di Taiga Rayn

 

Sarà per causalità, o forse no, ma il mese di maggio si presenta sotto la protezione dell’Arcangelo Raffaele e l’Arcano maggiore Gli Amanti. Come ben sappiamo l’energia di Raffaele è fondata sull’Amore che cura il Cuore. Il suo nome significa “Dio che guarisce o il guaritore di Dio”, e oltre ad occuparsi di salute fisica,  governa le relazioni tessute con le energie dei sentimenti ,protegge le coppie e riunisce le anime destinate a ritrovarsi, lavorando sugli ostacoli che le tengono confinate nel dolore e nell’errore. Inoltre fornisce guida e supporto per tutte quelle persone che lavorano nel campo della guarigione e hanno questo come scopo personale e collettivo.

Noto la sincronicità con cui si manifesta questo Arcano guida e l’impulso di Raffaele in quello che secondo la tradizione cristiana è il mese di Madre Maria, altro simbolo di amore incondizionato, guida silenziosa , dolore del cuore e scopo divino collettivo. Un caso?

Maggio sarà dunque un mese che darà grande risalto alle emozioni , alle relazioni, ai ruoli di genitori e figli e alla guarigione del cuore del singolo come del pianeta e della collettività, poiché il bene del piccolo rifluisce nel grande. Intuizione confermata dalle carte che seguono 3 di Aria , Addio al Vecchio Benvenuto al Nuovo e Chakra del Cuore ( carte estratte dai mazzi di Doreen Virtue ). Per chi possiede i mazzi può estrarle e seguire con me le immagini mentre si raccontano. Non stupitevi se dopo un iniziale silenzio sentirete accadere come una sorta di trasporto e qualcosa di particolare risuonerà in voi, forse riguarda il vostro passato o forse il Nostro Futuro. Ascoltate e ricevete …

Questo mese le parole d’ordine sono Scelta e Trasformazione.

E’ stato dato a tutti il tempo per osservare, prendere atto, vedere la realtà in cui ci troviamo, i limiti e i confini in cui ci siamo imposti di stare per fedeltà a qualche ideale, attaccamento a modelli che nemmeno più ci somigliano. Sappiamo tutti cosa deve essere fatto, ma restiamo a crogiolarci nella tristezza e nel senso di perdita pur di non ammettere che in realtà nella nostra testa e nel nostro intimo già da un po’ abbiamo iniziato a notare un nuovo interesse. Una bandierina rossa sventola e attira la nostra attenzione , lì davanti sinuosa come una sirena . C’è qualcosa che ci aspetta con trepidazione. Aspetta che muoviamo i passi verso quella direzione. E noi? Abbiamo intenzione di restare nell’orticello in cui abbiamo razzolato o usciremo di nostra iniziativa? Il vecchio ciclo cosmico terminerà e con esso gli influssi che si riflettono in noi e rimandare non è semplicemente possibile. La scelta è già stata fatta “Guarire”, e si andrà in questa direzione. Potete scegliere come arrivarci. In piedi? Gattonando? Al trotto? Recalcitranti? La Verità raramente è come la immaginiamo e non può essere sepolta a comando solo perché scomoda. Per quanta forza ci mettiamo torna sempre a mostrarsi. Se stiamo soffrendo per qualcosa è perché ci imponiamo di recitare un ruolo ora inutile ,contro natura. L’unico modo per non soffrire è smettere con l’illusione, con il proiettare colpe su chiunque ,perfino con il nascondersi dietro la legge del karma.

Se aprile ci limitava nelle azioni e ci teneva legati alle risposte degli altri noi la fuori, ora siamo finalmente nel potere di Scegliere e Agire. Ora dipende da noi. Saremo in armonia con i dettami dell’Universo se faremo esercizio della nostra Libertà di Scelta , assumendoci sia il Rischio che la Responsabilità di ciò che ne consegue. Non sarà terribile come lo immaginiamo. Gli scenari apocalittici che ci prefiguriamo sono appunto questo scenari, film, storie. Possiamo in ogni momento riscrivere il testo.

Tuttavia questo non significa agire senza tenere conto dei sentimenti altrui, bensì essere sinceri, ammettere la Verità e lasciare libero e lasciarsi liberi di prendere strade diverse, tentare qualcosa di nuovo, abbracciare un sogno o un impresa. Realizzarsi. Diventare il dono per il mondo che siamo venuti ad essere.

Perché lasciatevelo dire l’idea del martire piangente aveva forse uno stuolo di ammiratori nel Medioevo. Ma più di eroi morti, oggi, servono Persone con il cuore ricolmo, felici, che traboccano , fertilizzano , trasformano in oro e ambrosia ciò che toccano. La tristezza prolungata è un sottrarsi alla vita e Noi  siamo chiamati ad alzarci in tutta la nostra altezza, con la nostra forma, con il ruolo che abbiamo forgiato , la voce che abbiamo ,cosi come siamo … Ora.

Non andrò a “vedere” i vari settori delle nostre vite perché mi è stato chiesto di sollecitare tutti noi, nessuno escluso, ad Ascoltare. Ascoltare; Azione passiva che richiede molta volontà e attenzione perché ha la voce sottile di una piuma sulla pelle, di un refolo di vento, di una campanella , di una risata. Tocchi delicati che vi fanno vibrare e senza sapere perché sorridere lieti come se tutto il peso che ci affliggeva fosse cancellato. I semi sono stati piantati da bambini. Sono li. Ascoltate. Hanno il suono di quelle note che canticchi quando hai bisogno di confortarti , il sapore di tempo speso a creare magie tra i fornelli , i colori delle favole in cui diventavi sultano o mago … quelle sono le sensazioni , le correnti, la lingua.

Sta a te trovare la tua nota, il tuo giardino segreto, la tua lampada di Aladino …i tuoi strumenti.  Non devi per forza rivoluzionare e mettere sotto sopra la tua vita diventando incosciente , con la scusa che ti autorizza il Destino a ribellarti … può essere necessario, forse. Lo sai Già. Ma è un invito ad abbandonare il Confino in cui sei racchiuso e avere coraggio. Coraggio di mostrare le tue passioni e condividerle, cercare comunanza con altri, proporre idee nuove, studiare , inseguire quel progetto grande e grandioso. Perché lascia che ti dica che non sai qual’è la vera portata della tua presenza nel mondo. Non sai quanta differenza puoi fare se semplicemente fai o non fai quel piccolo gesto. Non lo puoi sapere e le profezie degli altri sono solo la nenia delle loro paure.  Ascolta. Ascoltati. La pensi davvero così o lasci che chiunque decida per te?

Lasci che qualcuno decida per te per avere un colpevole da additare se dovessi fallire? Hai davvero paura? O ti tieni lontano da quel vaso di miele perché sai che poi vorrai assaggiare altri gusti? Quello che hai non ti basta. Perché? Perché sei diventato più grande. Accadrà ancora. Sei vivo. Dimostralo. Invece di passare il tempo a piangere , lamentarti, guardarti la suola delle scarpe e dire quanto piccolo è il tuo mondo. Alzati in piedi. Lascia andare qualunque cosa tu trattenga e spalanca le braccia , alza il viso al sole, respira e Ascoltati dire “ Io sono vivo e sono qua …sia fatta la tua volontà” . La volontà di Dio è vederti diventare grande e compiere cose grandi in piccoli gesti. La volontà di Dio è vederti diventare chi sei e quel seme è nel cuore.

Non c’è un seme più giusto di altri. Anche nel perseguire ambizioni lavorative, avere denaro, realizzarsi nella famiglia o nel volontariato, nell’avere una vita semplice, nell’essere nomade come costruirsi una casetta … nell’avere un compagno o essere nella sola compagnia di se stessi …non c’è un criterio , non c’è un voto. Ci sono solo risultati.

Perciò questo mese parla la metà e ascolta il doppio. L’Universo ti parlerà in modi inaspettati. E Scegli. Lascia andare ciò che non è più parte del cammino. Scegli di lasciare la tristezza al passato e alza il viso al cielo .

 

Un ultimo messaggio per chi ha la tristezza profonda di una perdita luttuosa nel cuore. Per i genitori di bambini mai nati e piccole creature salite al Cielo in giovane età. Da Loro a Voi un messaggio dolcemente forte.

“ Nessuno è lasciato indietro. Nessuno è lasciato solo e senza consolazione. E ciò che oggi lascia un vuoto domani può tornare ad essere riempito. E’ bene e giusto che sia così. Non spendete tempo a rimpiangere, cercare colpe, torti, e spiegazioni. Non sono  comprensibili all’uomo queste ragioni. Piuttosto siate coppa di acqua fresca prima per voi, e poi per chi ne ha bisogno.

Non saremo addormentati a lungo poiché ci chiamano di nuovo a custodire l’amata Terra. Guardatevi intorno e nella brezza della sera, nel cantico dei passeri in giardino o sul davanzale, nelle ali della libellula saremo vicini a voi. Nulla va perso , non ci sono colpe. Non ne facciamo. Non fatevene l’un l’altro. Siate liberi. Vivete.”

 

Ho tentato di escludere questa ultima parte del “ messaggio” perché razionalmente la ritenevo troppo impegnativa e delicata da proporre in una lettura energetica generale, ma è “stato chiesto” da Coloro che mi hanno affiancato in questa stesura, che fosse scritta ogni Parola. Parole migliori delle mie, Parole che sono certa raggiungeranno chi si faceva domande o è pronto a lasciarsi toccare dalle risposte.

Mi faccio da parte con questa convinzione, felice di aver Ascoltato, e auguro a tutti una serena Guarigione e Rinascita.

 

A presto Taiga Rayn

Un commento

FAMMI VEDERE CHE SEI VIVO!!!.. Lascia un commento e dimmi che pensi...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2018 Lapofthegod.com. Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta tramite alcun procedimento meccanico, fotografico o elettronico, o sotto forma di registrazione fonografica; né può essere immagazzinata in un sistema di reperimento dati, trasmessa o altrimenti essere copiata per uso pubblico o privato, escluso l’“uso corretto” per brevi citazioni in articoli e riviste, senza previa autorizzazione scritta dell’editore. Lapofthegod non dispensa consigli medici né prescrive l’uso di alcuna tecnica come forma di trattamento per problemi fisici e medici senza il parere di un medico, direttamente o indirettamente. L’intento di lapofthegod è semplicemente quello di offrire informazioni di natura generale per aiutarvi nella vostra ricerca del benessere fisico, emotivo e spirituale. Nel caso in cui usaste le informazioni contenute in questo sito per voi stessi, che è un vostro diritto, lapofthegod non si assume alcuna responsabilità delle vostre azioni. Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: