Previsioni energetiche mensili

PREVISIONE ENERGETICA di NOVEMBRE 2019

Ben tornati alla consueta rubrica della previsione energetica del mese. Siamo giunti in un batter d’occhio a novembre. Spero che non siate come me ,che perde la cognizione del tempo nonostante calendari e agende e quando ritorna con i piedi per terra è praticamente Natale e passo direttamente in modalità panico prefestivo. Divagazioni a parte andiamo al sodo e vediamo quali prospettive ci metterà davanti il mese che sta arrivando.

Essendo di sua natura un mese che nasce con le porte aperte sul regno dell’invisibile ho deciso di lavorare con gli spiriti della terra ,le Fate , quelli del cielo Gli angeli e quelli del puro intento gli Unicorni.

Ma entriamo nel dettaglio.

 

Carta totem di tutto il mese; 17 La Stella

1-10 Novembre ; Dieta Vegetariana

11-20 Novembre ; 2 di Terra

21-30 Novembre; Rilassati va tutto bene.

 

Vi posto direttamente la fotografia delle carte estratte (in realtà sono letteralmente schizzate fuori dal mazzo _) e prima di continuare la lettura dell’articolo , vi suggerisco di fermarvi un minuto e ascoltare il silenzio . Spero che come è accaduto a me, possiate essere anche solo temporaneamente pervasi da un senso di silenzioso riordino interiore , e ricevere , oltre alle mie parole, il vostro personale messaggio. Personalmente sono rimasta alcuni minuti a fissarle e a vedere il mio chiasso interno accadere come se mi stessi guardando dal loro panorama privilegiato. E dopo un minuto di vera stizza mi sono trovata a ridere delle manie in cui ancora incespico nonostante l’impegno di lasciarmi andare alla mia saggezza interiore.

Se deciderete di seguire il consiglio, e avrete voglia di condividere con me le vostre impressioni , sarò ben lieta di leggerle nei commenti .

Detto ciò cominciamo a beneficiare subito dell’invito della Stella. L’invito è abbastanza perentorio e allo stesso tempo materno . Non esprime un giudizio ma suggerisce di silenziare le luci del mondo affinché la luce della nostra stella Polare possa raggiungerci e noi identificarla nel cielo notturno per seguirne la direzione.  Insieme alle altre carte suggerisce che dobbiamo ancora tornare a rivalutare il nostro stile di vita, smettere di guardarci i piedi e alzare lo sguardo al cielo, allinearci alla nostra Unica stella Polare. Seguire la nostra Unica via . Che poi la chiamiamo, Scopo di Vita, Missione, Desiderio, Ambizione Progetto , poco importa. Non spetta ad altri che a noi riconoscerla tra le altre , ascoltarne la pulsazione che fa nascere in noi , modellarne la forma perché sia di questo mondo e seguirla.

Come sappiamo che non siamo ancora allineati? Anche se magari esteriormente abbiamo tutti i tratti della persona a cui non manca nulla? Lavoriamo, abbiamo uno stipendio, una casa, un partner, una famiglia, amici, andiamo in vacanza nelle feste comandate , ecc… La sensazione guida dovrebbe essere un mix di Appagamento ,nel quale sappiamo di aver fatto ogni giorno quel qualcosa che ha contribuito al bene personale e collettivo, e di Pace Interiore, dove la misura del “successo”  non è il fare tanto, ma il  fare bene.

Non c’è tensione per domani, ne la sensazione di essere in una ruota a girare all’infinito senza andare da nessuna parte. Non c’è la frustrazione di non aver compiuto la grande opera per essere ricordati negli annali della storia. C’è il compiuto, il fatto con intenzione e attenzione. Fatto con piacere e risultato. C’è la sensazione che se anche oggi fosse l’ultimo giorno programmato per Noi sulla terra non avremmo rimpianti. Abbiamo dato quel che avevamo , potevamo e volevamo.

Abbiamo goduto di ciò che amiamo e siamo .

 

Se la sensazione che muove i nostri giorni non è questa?  C’è comunque molto che possiamo fare. Ed è una splendida notizia. Non credete?

 

Come dicevamo sopra (scusate il plurale maiestatis ma intendo me, le carte e il regno dello spirito )  per poter vedere La Stella  bisogna raggiungere quel luogo abbastanza alto e isolato dalle luci e dai rumori del mondo , abbandonare la frenesia con cui cattura la nostra attenzione e drena  enormi risorse di energie e tempo restituendoci soltanto confusione.

Tutte e 3 le altre carte sembrano di “Ferma il mondo e scendi”

Prima cosa piedi per terra. Allineati ai ritmi basilari e vitali della natura; sonno ,veglia, cibo, aria , acqua , calore,  movimento e riposo . Ma ad un ritmo Umano .Il  Ritmo dell’Uomo Naturale.

 

Non ricordo chi lo disse ma lo dico a voi come lo ripeto a me stessa ogni volta che sclero in preda alla mia perversa natura stacanovista perennemente insoddisfatta e vittima dell’ansia da prestazione;

 

“ La vita è quella cosa che ti accade mentre sei impegnato a fare altro …”

 

Parole sante. Peccato che spesso ce ne accorgiamo per vie traverse e non sempre piacevoli, magari a causa di un problema di salute che, imperativo, ci costringe a smettere di fare le ruote dell’ingranaggio Matrix Illusoria (per una volta ho lasciato stare i criceti  nella loro ruota _)

 

La Stella ci ricorda ; “C’è un modo dolce di arrivare a te, sii semplicemente Semplice. Sii Intenzionale. Sii Gentile. Disimpara ciò che hai imparato . Alleggerisci , togli di mezzo l’inutile . Distingui il necessario dal superfluo.

Stai vivendo in modo innaturale, sperperando la tua energia vitale in molte attività esteriori di nessuna rilevanza.”

 

Quante di queste attività che si mangiano te, il tuo tempo e la tua vitalità , sono una tua scelta? Quanto ti cibo sono per il senso nella vita? Quanto ti sottraggono? Cosa ti danno?

Non sono domande banali. Facciamocele. Senza giudizio. Con intenzione.

 

Vista in un ottica più dettagliata, terra terra per così dire, l’invito è a guardare in faccia le compensazioni attraverso cui cerchiamo di riempire e ricostituire tutti quei vuoti energetici che attraverso abitudini sbagliate convalidiamo ogni giorno.

 

La carta delle fate “ Dieta vegetariana”  non si limita  dirci che potremmo trarre grande beneficio dalla scelta di cibi più semplici, da un alimentazione più ragionata e sana, e contribuire all’abbondanza scegliendo di sostenere l’impegno del coltivatore che ci fornisce il cibo per la nostra tavola.

 

Il cibo, nella società moderna , ha perso la sua funzione nutritiva e di sostegno alla vita, per diventare o un nemico o un sostitutivo. O diventa una fonte di privazione , conflitto, controllo o lo si usa  per stordire o distrarre da stress, frustrazione, rabbia, tristezza , dolore.

 

Prendiamoci il tempo di guardare con un occhio attento agli altri significati  che il cibo ha nella nostra vita. Usciamo da questa credenza che sia il problema o la soluzione. Una punizione o un premio.  Il Problema è scritto altrove, a monte e per trovarlo bisogna fermarsi e voler guardare.

 

Anche il 2 di terra ci ammonisce che abbiamo delle compulsioni con cui riempiamo dei vuoti, facendo troppo, agitandoci più del necessario, assumendoci responsabilità di altri. Lavorando, iniziando mille attività e  hobby, confrontandoci con chi è più produttivo, perfino rimpinzandoci di emozioni esterne attraverso bulimie di libri, film e televisione.

 

Dov’è la nostra felicità in tutto questo? Per cosa la stiamo sacrificando? Per chi? E’ davvero l’unico modo che abbiamo di vivere? Sempre immersi nel difetto, nella mancanza ?

 

Concludo con un messaggio angelico per tutti noi:

 

“E se domattina bussasse un angelo alla vostra porta, vi abbracciasse e vi dicesse sorridendo “In te non c’è niente da mettere a posto. Non c’è nulla che non va. Non c’è niente di sbagliato. Apri le tue ali e torna a casa con me”.  Voi cosa fareste?

 

“Se qualcuno, invece di vedervi sempre come bicchieri mezzi vuoti, vi guardasse per come siete e non per quello che fate e vi dicesse che siete splendidi così.  Che cosa fareste?

 

“E’ terrificante vero? Perfetto? Io? Come faccio a crederci in un mondo dove tutti dicono il contrario ? “

 

“Rivoluzionario. Scorretto e Pindarico.

Ma che costa provare? Qualche minuto. Se tu fossi pieno invece che vuoto. Se fossi sano invece che malato. Se fossi … te stesso invece che un imitazione di un idea altrui?

Se agissi per tua scelta?”

 

Se cominciaste ad eseguire le piccole azioni quotidiane che Volete davvero  fare con l’intenzione di compiere un atto divino , se poteste compiere ogni giorno qualche gesto con questa intenzione  per voi stessi e per il vostro vicino.

E se fosse questo tutto ciò che è importante fare?  Dare con l’esempio. Così insegnare (lasciare il proprio segno)

Di che cosa sarebbero fatte le vostre giornate? Di quali parole, cibi, azioni. “

 

Ogni altra parola è superflua per cui un sentito ringraziamento a voi tutti che ancora seguite le previsioni, leggete e ascoltate e mettete in semina il messaggio. Buon novembre e buone meditazioni.

 

P.S: per chi avesse desiderio di avere una risposta personalizzata circa quei famosi “rumori del mondo che impediscono di sentire il richiamo della propria stella” , dalla seconda metà di questo mese di Novembre, è possibile prenotare una consulenza tarologica o oracolare con me.

Per tutte le informazioni e le modalità di accesso al servizio leggete quanto esposto nella pagina dedicata, a questo link.

 

Grazie e alla prossima

Taiga Reyn

FAMMI VEDERE CHE SEI VIVO!!!.. Lascia un commento e dimmi che pensi...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2018 Lapofthegod.com. Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta tramite alcun procedimento meccanico, fotografico o elettronico, o sotto forma di registrazione fonografica; né può essere immagazzinata in un sistema di reperimento dati, trasmessa o altrimenti essere copiata per uso pubblico o privato, escluso l’“uso corretto” per brevi citazioni in articoli e riviste, senza previa autorizzazione scritta dell’editore. Lapofthegod non dispensa consigli medici né prescrive l’uso di alcuna tecnica come forma di trattamento per problemi fisici e medici senza il parere di un medico, direttamente o indirettamente. L’intento di lapofthegod è semplicemente quello di offrire informazioni di natura generale per aiutarvi nella vostra ricerca del benessere fisico, emotivo e spirituale. Nel caso in cui usaste le informazioni contenute in questo sito per voi stessi, che è un vostro diritto, lapofthegod non si assume alcuna responsabilità delle vostre azioni. Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: