Reiki

Il pagamento per l’energia e la legge dello scambio dell’energia

Trovo spesso sui siti c’è scritto che un guaritore o un pranoterapeuta non dovrebbe chiedere soldi, perché lavora per il bene del Mondo, ecc.

Chiedo di fare attenzione all’articolo in basso, è molto importante per le persone nel cerca del gratuito, per farli capire che siamo sulla Terra, dove è un mondo materiale in quale il migliore scambio è il denaro.


 

Quando si conoscono il Reiki e altri tipi di energie, molti si fanno la domanda:

“Perché le attivazioni e i trattamenti sono a pagamento? Poiché tutta l’energia viene da Dio e non appartiene a nessuno, perché i fondatori di questi sistemi impongono un diritto d’autore e fissano un prezzo d’iniziazione, che non può essere ridotto dopo che tutte le informazioni e l’energia sono prese da un unico campo di energia, dalle Forze Superiori, non c’è il bisogno d’aiutare le persone e condividere il buono disinteressatamente?”.

Cari lettori! Tutto quanto sopra è vero, senza dubbio. Tutto il mondo, tutta l’energia, tutte le informazioni, anche i nostri corpi fisici e noi stessi (anima) sono energia divina. Non è nostra. Perché l’anima è incarnata nel mondo materiale, ha ricevuto una dote che è la mente, l’intelletto, l’ego, corpo sottile e fisico.

Noi (anime) agiamo nel mondo materiale sotto la loro influenza, così come sotto l’effetto di strati energetici differenti, diversi da pura energia divina dell’anima. Che cosa sono questi strati? I nostri pensieri, le emozioni, le varie condotte, tutta questa formazione energetica è memorizzata nei corpi sottili e il subconscio. Questo è quello che noi irradiamo nel mondo circostante. Inoltre, ognuno di noi ha attraversato centinaia d’incarnazioni, in ognuno dei quali ha acquisito una certa esperienza. Tutte queste informazioni non sono scomparse e influiscano sulla nostra vita e il nostro comportamento.

Che cosa ha in comune questo discorso con il nostro? Dai un’occhiata in giro… Il mondo intorno a noi, ma piuttosto il mondo umano non è perfetto. La coscienza della maggioranza è lontana dal divino, le azioni non sono sempre corrette nei termini delle leggi dell’Universo, amore e armonia.

Nel mondo del Reiki e le energie è la stessa situazione. Ci sono molte persone con un approccio da consumatore d’energia, con pensieri impuri. Un sacco di persone che non apprezzano o non si rendano conto di quello che hanno ricevuto. Non si rendono conto che il Reiki e altri tipi di sistemi energetici sono un dono divino, che devono essere trattati con rispetto e riverenza. Dopo tutto, ogni canale di alimentazione non è solo un’energia senz’anima o irragionevole, che si apre su nostra richiesta, sono anche le schiere di esseri di Luce che lavorano duro e conducono l’energia, lavorano con noi, ci aiutano a sintonizzarsi al flusso. Ogni energia è come un numero di telefono e la linea telefonica impostata per qualcuno dei Maestri Ascesi con le vibrazioni più alte delle nostre.
La fonte dell’energia è in stretta e intima comunione con gli Esseri di Luce e i Signori che ci lavorano.

Pagamento per il trattamento o per l’attivazione è un tipo di filtro, che “filtra” tutte le persone non preparate, per esempio, quegli con l’approccio da consumatore, che non rispettano e non apprezzano l’energia. Questo filtro funziona perfettamente, perché i soldi sono molto apprezzati nel mondo materiale. Non tutti sono disposti a dare e sacrificare qualcosa, ma ottenere “per niente”, “non facendo nulla” si troveranno in tanti. Queste persone stanno infrangendo la legge dello scambio dell’energia, che rimane nell’ambito del debito karmico per l’operatore di luce, per di più, non apprezzano qualsiasi parte dell’energia ricevuta, né alcuna delle sue guide. Essi intasano la fonte d’energia con pensieri impuri e di conseguenza, con le azioni sbagliate nel trattare con questa energia.

In questo mondo, nulla accade per niente. I Maestri ottengono vari sistemi d’energia, collaborando con la sua guida spirituale e con i Maestri Ascesi, incanalandoli o con l’aiuto della chiaroveggenza. Per interagire con gli Esseri di Luce devono avere un certo potere spirituale e la purezza. Con le persone egoiste o spiritualmente impure queste Forze Superiore non collaboreranno e di più non forniranno nessun tipo di sistema d’energia. Per i Maestri il prezzo non è importante, non sono fissati su soldi. Ma sanno chiaramente che devono rispettare lo scambio di energia, i principi karmici. I prezzi per i sistemi scoperti sono immessi in collaborazione con le Forze Superiori. Ogni sistema ha la sua quota di energia. Alcuni richiedono poco scambio d’energia (pagamento o quello che si vuole donare), e altri hanno un tasso più alto di scambio d’energia. In generale, più “avanzato” è il sistema, più alto è il prezzo. Questo non è un caso. I sistemi “avanzati” impongono una maggiore responsabilità. In questi vi è una stretta interazione con i Maestri Ascesi, possano essere dati dei simboli sacri o iniziazioni. Ci sono sistemi che possono danneggiare quando si utilizzato in modo improprio.

Per molti Maestri, che riducono la quota di scambio d’energia o passano attivazioni gratuite, iniziano problemi materiali della vita, si chiude la fonte informativa e altre situazioni simili. Durante le meditazioni a loro arrivano le informazioni, che loro danno un dono sacro alle persone che non apprezzano questo, non capiscono e non sono nemmeno disposti a dare qualcosa in cambio.

Nel passato, per prendere l’iniziazione dal Maestro, lo studente doveva vivere un lungo tempo con lui, per servirlo e lavorare con lui. Ora, la gente spesso vuole ottenere tutto “gratis”. Così disprezzano l’energia… Per non parlare dei debiti karmici e abuso di scambio d’energia che porta a conseguenze negative nella loro vita. In passato, la dedizione al canale di un mantra si tramandata per una “catena dei discepoli”. L’insegnante tutta la vita leggeva il mantra, per rafforzare il canale e attivava discepoli, poi i suoi discepoli recitavano il mantra, rafforzando il canale e attivavano già i suoi discepoli, e così via. E adesso ecco qui! Nulla di questo è da fare. Ci sono un gran numero di sistemi energetici su vari mantra. È possibile ottenere ogni attivazione.

Questa è la misericordia delle Forze Superiori, Loro ci aiutano in un momento critico su tutta la Terra e l’umanità. Ma un sacco di gente a caccia del “gratuito”, non capisce il valore di questi doni non si rende conto che è naturale che quando si voglia ottenere qualcosa, è necessario fare un sacrificio, dare in scambio. Questo è rispetto alla legge di scambio d’energia. Su questo noi ora discuteremo.

“E’ la paura che ha inibito la capacità dell’umanità di dare gioia e di ricevere con gioia. Pertanto, vi chiedo mai più aspettarsi nulla gratuitamente, mai più a chiedere nulla gratuitamente, di non collocare alcun tipo di aspettativa energico a nessuno o manipolare attraverso l’utilizzo di colpa per darvi qualcosa gratuitamente. In questo modo si lega se stesso al Piano Terra, si vincola se stesso alle leggi del karma, e in altri parole vincolate se stessi alla legge del Fair Exchange (del giusto scambio) non nel modo positivo, questo vi farà responsabile di tutto.”

Maria Maddalena

 

Canalizzata da Michelle Eloff ©

 

La Legge del Fair Exchange e Air Gates 128-134 pag.144

Nell’universo c’è il principio di bilanciamento con scambio di energia. Se prendiamo l’energia da qualche parte (oggetti materiali anche loro sono energia), per uno stato armonioso, dobbiamo dare qualcosa in cambio, ed equivale a bilanciare la sua perdita. Se non facciamo questo, l’universo stesso farà questa mancanza, portando via la nostra energia in eccesso. Quindi per questo sono molto importanti il ringraziamento e il sacrificio nella nostra vita. Pensieri, emozioni, parole, beni materiali sono tutta l’energia. Se si guarda alla vita spirituale, è costruita sul principio del sacrificio. Nelle chiese per la preghiera si dona. Quando si prega per un Santo, accendi la candela (è il sacrificio, un dono). La nostra preghiera è anche quella un sacrificio. Noi sacrifichiamo la nostra energia, tempo, impegno, donando anche la nostra fede e i nostri sentimenti. E donando, otteniamo qualcosa in cambio. E’ la legge, in tutte le sfere della vita.

Ogni lavoro merita e deve essere pagato. L’operatore di Luce trascorre il suo tempo libero ed energia per lavorare con la gente. Il denaro è necessario per lo sviluppo spirituale (libri, formazione, seminari) e l’ottenimento di nuovi sistemi energetici. E se si dedica alla gente, è necessario di qualcosa per cui vivere, sfamare la famiglia. A volte si deve pagare l’affitto, il sito e altre cose del genere. La realtà oggi è, che è necessario per tutto questo il denaro.

Con l’assistenza gratuita, servizi, si crea un debito karmico, che in seguito bisognerà pagarlo. Molto spesso, il mancato rispetto di scambio energetico tra il donatore e il ricevente forma un legame, in cui dal ricevente ritorna l’energia del donatore. E non dimentichiamo il principio di compensazione dell’universo.

Ci sono molte storie nei gruppi di Reiki e non solo per la situazione finanziaria negativa, le perdite in ogni ambito della vita dopo il mancato rispetto del cambio energetico. Se tu qualcosa non hai dato, da qualche parte sei debitore, l’universo porterà inevitabilmente tutto in armonia. Ci sono molti casi in cui, dopo aver ricevuto un’attivazione gratuita, le persone perdevano qualcosa nella vita e non necessariamente in campo materiale. L’universo sicuramente compenserà l’Operatore di Luce, però il ricevitore perderà l’energia.
Mia nonna diceva, IL GRATUITO – lo paga il diavolo.

Come ho accennato prima, esistono sistemi diversi con differenti quote d’energia, che dipende dall’energia stessa. Alcune attivazioni possano essere ottenute con un “grazie”, con un pagamento condizionale o con la fornitura di alcuni servizi. Anche questo è energia, come il denaro. Ci sono sistemi con un trasferimento di tanta energia, quindi anche con un prezzo più alto. Ci sono anche un numero enorme di canali energetici e attivazioni dai Maestri Ascesi che sono dati a noi gratuitamente. Se la vostra situazione finanziaria non vi consente a ottenere qualche attivazione, potete praticare con successo le attivazioni gratuite. Infine parleremo di un’altra cosa importante e interessante …

Se una persona vuole veramente essere attivata a qualsiasi energia, però non ha soldi, le Forze Superiori sicuramente si prenderanno cura di lui! E ‘necessario solo da tutto’l cuore chiederlo! E’ stato già provato da tanti! Chi ha davvero bisogno di avere qualche energia, non c’è dubbio che la avrà. Le Forze Superiori troveranno il modo e l’opportunità per farli avere il denaro. Ecco come miracolosamente Essi proteggano e purificano il canale di energia e gli Operatori di Luce. Questo è particolarmente importante e necessario per i sistemi energetici “avanzati”. Se qualche energia per noi è un Sommo Bene, dopo una richiesta alle Forze Superiori con fede e chiara intenzione, sicuramente per noi arriveranno l’opportunità e il mezzo per la realizzazione. La cosa principale è solo di credere e di osservare consapevolmente la propria vita per non perdere l’opportunità.

Date amore e armonia nel mondo circostante, vivete in armonia con esso, con la gente, con te stesso e con Dio!

* Dichiarazioni dei maestri del passato della legge di compensazione energetica:

1 . Le persone non apprezzano quello che si ottiene facilmente.

2 . Il sacrificio è necessario. Se non si è rinunciare a nulla, non si ottiene nulla.

3. Le persone sono disposte a spendere tanto quanto denaro necessario per le loro fantasie personali, ma non apprezzano il lavoro altrui.

4 . L’uomo non vuole pagare, e soprattutto per il più importante. Egli spera che questo verrà da lui senza nessun sacrificio.

5 . “La salute è un beneficio redditizio … ” (dal proverbio tibetano.)

6 . Per tutto ciò che c’è nella vita, si deve pagare e la tassa deve essere proporzionale al ricevuto.

** Dalla biografia di Mikao Usui:

La conoscenza è stata ottenuta, ma solo la pratica può dare loro germinazione, sviluppo, dare loro forma. Per far diventare il dono ricevuto, una conoscenza, non solo un’informazione, Mikao Usui andò a praticare nei quartieri poveri, dove ha trascorso sette anni, quasi gratuitamente dare alle persone la capacità di guarire se stessi e di guarire gli altri. Apparentemente, proprio qui lui ha rotto con l’illusione che è comune a molti di noi, il desiderio di aiutare il mondo, fare del bene per tutti. Sfortunatamente, molte persone non hanno bisogno di aiuto o di guarigione, è più vantaggioso per loro svolgere il ruolo dei bisognosi, i poveri, gli offesi, degli schiavi della sorte, ma non padroni di essa. E nei quartieri poveri, lui ha trovato di fronte il fatto che le persone che hanno ricevuto la guarigione e lo sviluppo su di loro, non vogliono cambiare nella sua vita e neanche utilizzare ciò che è stato dato a loro. Non si rendono conto del valore di ciò che è stato ottenuto in dono. Lo scambio di energia non era equivalente.

Ciò ha portato a una grande delusione Mikao Usui e il fatto ripensare su tutto ciò che egli fa. Si rese conto che l’uomo non apprezza ciò che ricevute gratuitamente, senza sforzo, senza pagamento o sacrificio. Pertanto, un ruolo importante nella tradizione del Reiki è dato al denaro, a pagamento.

FAMMI VEDERE CHE SEI VIVO!!!.. Lascia un commento e dimmi che pensi...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2018 Lapofthegod.com. Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta tramite alcun procedimento meccanico, fotografico o elettronico, o sotto forma di registrazione fonografica; né può essere immagazzinata in un sistema di reperimento dati, trasmessa o altrimenti essere copiata per uso pubblico o privato, escluso l’“uso corretto” per brevi citazioni in articoli e riviste, senza previa autorizzazione scritta dell’editore. Lapofthegod non dispensa consigli medici né prescrive l’uso di alcuna tecnica come forma di trattamento per problemi fisici e medici senza il parere di un medico, direttamente o indirettamente. L’intento di lapofthegod è semplicemente quello di offrire informazioni di natura generale per aiutarvi nella vostra ricerca del benessere fisico, emotivo e spirituale. Nel caso in cui usaste le informazioni contenute in questo sito per voi stessi, che è un vostro diritto, lapofthegod non si assume alcuna responsabilità delle vostre azioni. Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: