VIZI VIRTÙ E PECCATI CAPITALI DEI SEGNI ZODIACALI

Leone

Vizi virtù e peccati capitali dei segni zodiacali

Agosto 2019

Segno Zodiacale del Leone

“Venghino signori venghino! Entrate e prendete posto …Non siate timidi. Non vi mangia nessuno. Ma evitate di allungare le mani oltre le sbarre … Sghignazza un baffuto omone dagli improbabili mustacchi ; Benvenuti al Circo Barnum! Miei graditi ospiti ancora pochi minuti e comincerà la nostra magica serata .Dopo Gigante di Cardiff, Lo scheletro di Cristoforo Colombo e la Sirena delle Isole Fiji …!”Rullo di tamburi.

“Questa sera abbiamo l’onore di ospitare ,qui , per il vostro diletto -Il mitico- il celeberrimo, l’elegantissimo Sebastian Michaelis … gentilmente prestato per questa dimostrazione di maestria e coraggio dal giovane erede di casa Phanthomhive … accanto a lui.” Altro rullo di tamburi!

“E Ultimo, ma non per importanza ,sullo sgabello smaltato d’oro zecchino, nel centro del’arena;

In tutta la sua fulva e cotonata criniera , le fauci più spaventose del continente nero, il sorriso più  sardonico che questo emisfero abbia mai ospitato … The Lion King!!!”

 

Applaudite gente, applaudite. ( si anche voi applaudite please … non avete idea di quanto mi sia costato corrompere il vice del signor Barnum per mettere in scena questa serata)

 

I Leone Sono così. Amano le presentazioni pompose, i riflettori, i tappeti rossi e i complimenti;

poco importa se veri o fasulli purché ben confezionati.

Anche se segretamente frequenta tutte le sagre mangerecce della regione e talvolta espatria per quella dell’oca o del cinghiale (sempre più maschia e ruggente della sagra del cocomero o della zucchina; ) vi dirà sempre di essere troppo impegnato per un umile serata tra amici . Quindi preventivate nel menù almeno tagliatelle al tartufo ,cacciagione e selvaggina e magari bollicine bionde d’oltralpe , che non ci azzecano niente ma fa lo stesso.

 

Se vogliamo che la nostra Fiera decida che vale la pena scegliere noi piuttosto che il ricco buffet post “premiere” ( non sempre è attentissimo all’argomento della stessa  e passa con disinvoltura tra fotografia di scorci urbani, stampe cinesi di alberi e pesci, orologi o chiacchierino, che probabilmente neanche sa cosa sia_) dove abbondano vol au vent e vassoi di leccornie coperti di salsine e cosine di cucina concettuale, se non è possibile inviargli per tempo l’invito stampato su carta filigranata e scritto a mano con inchiostro di seppia da maestri di calligrafia , si può ricorrere ad un manifesto o un articolo sul giornale.

 

Leone. Lo dice il nome stesso. Il re. Le roi se moi …il re sono io , io sono il sole tutto il resto è noia …io sono la gioia! O qualcosa del genere.

 

Abituatevi a camminare dietro di tre passi per non offuscare il suo fulgore, allenate i muscoli per  portare ombrelli, borse, spesa o marmocchi che sua maestà potrebbe dover temporaneamente parcheggiare per rispondere alla Regina .

I sacrifici che impone la regalità sono vari e sempre sottovalutati da chi ,umile plebeo, vive nella beata ignoranza . Non siate ignoranti , lavora anche nel sonno.

 

Qualunque siano le mansioni che svolge nel quotidiano l’atteggiamento sarà sempre quello da red carpet. Il leone non cammina tra la gente , sfila tra i suoi ignari sudditi , altero, pomposo e concentrato nel mettere un piede avanti all’altro come Naomi Campbell anche quando deve solo fare 10 metri per andare al panificio a comprare le rosette. Magari non è neanche il suo formato di pane  preferito ma in tavola fa meno rozzo che servire la ciabatta o la pagnotta.

 

Ammetto che mi sono scervellata per trovare un paio di esemplari del segno da sottoporre a radiografia per allietare noi tutti in questi giorni ferragostani. Giorni che vedono la migrazione di massa dei felini in questione per zone vacanziere d’elite .

 

Madonna? Alias Louise Veronica Ciccone? La donna d’acciaio forgiata dal fuoco di mille ore di yoga e palestra? Francamente avrei paura anche solo a pronunciare il suo nome con un tono sbagliato.

Certo si alza anche, lei ogni tanto,  con l’aria sfatta di chi è caduto dentro una piscina di vodka e ne è uscita solo perché l’ha bevuta tutta , entrando così nel guinness dei primati . Ma dove noi comuni mortali sembriamo panda con i pestoni dovuti ad una zuffa per l’ultima vaschetta di gelato al tiramisù del supermercato ,la sua occhiaia diventa l’interpretazione l’occasione estiva per proporre  un nuovo make up stile “gioventù bruciata” con tanto di migliaia vi follower e twit sulla genialata. Ogni riferimento alla gioventù in questione non è sollevata dalla sottoscritta e io non ci credo che lei ha superato i 39 …lo dicono i giornali ,sia chiaro!

 

Napoleone Bonaparte? Oddio non so perché ma mi sembrerebbe un intervista al limite del paradossale e che ne dica la storia non mi è mai stato simpatico. Ovviamente qui lo dico e qui lo nego. Ma d’altronde lui è un esemplare che davvero descrive le manie pompose e auto-celebrative del segno meglio di quanto potrei fare io armata di buone intenzioni.  Incoronarsi un giorno Imperatore per coprire la stempiature con una cosina come una corona e sembrare anche più alto … a me non verrebbe mai in mente e sono una persona creativa ! Così credevo.

 

Ok ,allora che dire di sir Alfred Hitchcock ? Il celeberrimo regista inglese che tanto ha alimentato con il suo film “ gli Uccelli” le mie , e non solo, inquietudini circa i pennuti di ogni taglia e razza?  Prima la mia idiosincrasia riguardava solo le galline , creature imprevedibili, per nulla tranquillizzanti, che rispetto solo perché a dispetto dell’apparenza diabolica creano gioielli alimentari che deliziano il mio palato quasi quanto le patate.

Dopo la visione del film, il sottile senso di pericolo imminente si è esteso a tutti i volatili compresi anche i colibrì ,cosini tanto carini che avevo imparato a considerare gioielli della meccanica divina .

Quando non ci si può fidare dell’apparenza!

Se non è maestria questa! Lo chiamavano il Maestro del Brivido mica per senza niente!

 

Un po’ sadici lo sono bisogna dirlo.

Qualcuno di più attuale? Madonna è attuale , ha solo 39 anni ! Portati benissimo tra l’altro. _

 

OK,Vediamo . Oren per favore l’elenco dei personaggi del Leone … scusate non ricordo se ve l’ho presentato il mio scrivano … Cioè Segretario Speciale ( sennò si offende) Oren.

E’ un ragno molto devoto ed efficiente. Un ottimo acquisto ,passatemi il termine, dei bei tempi andati . Quando ci si mette sembra la versione micro di Kali . Ci dovrà pur essere un vantaggio nell’avere 8 zampette?

Grazie mio fidato collaboratore. Puoi andare a fare merenda se vuoi. Ci sono notevoli quantità di zanzare in camera mia. Sentiti libero di favorire.

 

Allora …tra i citati abbiamo decisamente molti sportivi .

Eh si ci sta. Come per gli ariete anche il focoso e accecante leone ha energia fotovoltaica che si auto rigenera con le ore di sole, ed è un bene che la canalizzi in qualcosa che sia diverso dal torturare il povero ragionier Fantozzi di turno, perché come dicevamo sopra se non è intento ad edificare castelli, procacciarsi un partner o pianificare la riqualifica di un isola da Sogno ,potrebbe trovare propedeutico stuzzicare la pazienza altrui fino a sfinimento.

 

Federica Pellegrini nuotatrice. ( pure lei donna bionica con due spalle così e due mani che mi fanno temere per la mia incolumità. Per cui voto 9)  Usain Bolt ,l’uomo bionico dalle gambe a propulsione nucleare … comincio ad avere il fiatone ancora prima che la pistola scocchi il suo Start!

Daniele de Rossi; l’unico che mi sembra un essere umano Ccorazzato sì, ma che ancora vive gli effetti dell’attività fisica sul suo corpo e sa cosa è l’acido lattico.  Federer il cecchino del green … Loro conquistano record mondiali e forse li manderanno su Marte come rappresentanza del genere umano evoluto e noi a darci arie per aver sollevato una bottiglia da litro piena d’acqua per farci il muscolo del braccio che maligno cerca di imitare i tendaggio barocchi dei secolo scorsi. La Natura è ingiusta. Alcuni hanno pure un cervello in quel cranio così devi sbatterti anche per trovare il modo di offenderli con originalità. Si la Natura ha gusti alla Hitchcock. Sadica.

 

Ok sono ufficialmente depressa. Non voglio più leggere altri nomi di bestie mitologiche incarnate.

Mi serve una merenda per tirarmi su di morale. Oren!

Sappiatelo ,mi prenderò la mia rivalsa nelle 15 sfumature di Leone! Perché se la nobiltà ha i suoi obblighi io sono plebea e posso scrivere cosa piffero mi pare di questi signorini Puzza sotto il naso Leone! Ecco.

“Oren , dove si acquistano le tute mimetiche?” che siete ancora qui? Non ho gelato per tutti per cui è inutile che sbavate e aspettate. Tra l’altro non sarò leone ma io il gelato non lo divido con nessuno.

L’ascensore è rotto per cui vi tocca prendere la strada lastricata d’oro per tornare a casa…

A presto.

Taiga Reyn

Un commento

FAMMI VEDERE CHE SEI VIVO!!!.. Lascia un commento e dimmi che pensi...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2018 Lapofthegod.com. Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta tramite alcun procedimento meccanico, fotografico o elettronico, o sotto forma di registrazione fonografica; né può essere immagazzinata in un sistema di reperimento dati, trasmessa o altrimenti essere copiata per uso pubblico o privato, escluso l’“uso corretto” per brevi citazioni in articoli e riviste, senza previa autorizzazione scritta dell’editore. Lapofthegod non dispensa consigli medici né prescrive l’uso di alcuna tecnica come forma di trattamento per problemi fisici e medici senza il parere di un medico, direttamente o indirettamente. L’intento di lapofthegod è semplicemente quello di offrire informazioni di natura generale per aiutarvi nella vostra ricerca del benessere fisico, emotivo e spirituale. Nel caso in cui usaste le informazioni contenute in questo sito per voi stessi, che è un vostro diritto, lapofthegod non si assume alcuna responsabilità delle vostre azioni. Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: