Riflessioni

Le cause spirituali della depressione, mancanza di denaro e malattia

Questo è il secondo articolo di una serie di articoli sull’impatto devastante della resistenza spirituale e sulla sua rimozione dalla tua vita.

Parte 1. La causa paradossale dell’eccesso di peso e come affrontarla. 

Parte 2. Le cause spirituali della depressione, mancanza di denaro e malattia. (Sei QUI)

Parte 3. L’abbondanza della vita da un punto di vista spirituale. Come tornare a te stesso? (In pubblicazione il 24 maggio 2018)

 

Dedico quest’articolo ai praticanti spirituali, che in qualche fase del loro sviluppo, hanno affrontato “il peso della vita”.

Il modo più semplice per caratterizzare è con questa frase:

“Sto lavorando su me stesso, cresco spiritualmente, perché sto sempre peggio?”.

Da questo appare la delusione in se stessi e nelle pratiche.

“Tutto quello che faccio è invano…”.

Verifica se hai familiarità con i seguenti sintomi:

  • Condizione depressiva, sentirsi a pezzi senza un particolare motivo;
  • Non volere vivere, dalla profonda disperazione alla leggera indifferenza verso la propria vita e tutto ciò che è umano;
  • Un senso di confusione in questo mondo, non capisco che sono e cosa faccio qui;
  • Nostalgia per “la vera casa”, la sensazione che non sei di qui, che da qualche parte c’è un altro posto dove sarai veramente felice;
  • Attacchi inspiegabili di ansia, paura, attacchi di panico;
  • Malattie di ossa, denti;
  • Eccesso di peso o mancanza di peso;
  • Debolezza periodica e freddo nel corpo;
  • Disturbi immunitari, come le allergie, eccetera;
  • Problemi con i soldi.

In più, molto probabilmente, ha già lavorato su te stesso, sui programmi di amore e accettazione, hai guarito il tuo passato, hai accettato la tua famiglia e i tuoi antenati.

Hai lavorato così tanto su te stesso, hai spostato strati e sembrava diventare più felice e libero, quindi qual è il problema?

Ti spiegherò ora. Sei molto avanzato nel tuo sviluppo e ora stai affrontando la resistenza spirituale.

In poche parole, per la tua enorme e potente anima è difficile integrarsi nel tuo corpo e vivere come un essere umano.

Più spirituale diventi, più t’identifichi con l’anima, a volte, ahimè, è più difficile per te contattare il tuo corpo e la tua vita terrestre.

Le fonti di resistenza spirituale sono la cosiddetta causa primaria (discesa nelle tenebre o separazione).

Riguarda la tua nascita sulla terra.

In un certo momento, la tua grande anima, unita all’amore incondizionato del creatore, prese la decisione di sopravvivere all’esperienza umana. E poi molti di noi sono caduti nell’illusione della separazione.

Praticamente sei abituato a volare e fluttuare in un tempo illimitato… E poi improvvisamente ti sei limitato a un veicolo fatto di carne e sangue, rendendolo assolutamente indifeso e dipendente dagli altri.

La sensazione era così forte da assorbire la tua coscienza. Tutto quello cui riuscivi a pensare era il dolore che penetra attraverso il corpo, mentre ti spinge verso la realtà dura e densa del mondo fisico.

Questo processo è chiamato “la comprensione dell’energia spirituale nella materia”.

Quando si arriva ai ricordi di questa esperienza, “l’impronta fisiologica attiva l’intensa energia di compressione e il forte desiderio di distruzione”. (In realtà, questo è il desiderio di morte).

Rifiuto di vivere come desiderio di “liberazione”.

I principianti praticano per sentire se stessi e la loro realtà almeno un po’ di più del mondo fisico, le pesa questa mancanza di libertà la memoria di qualcosa più grande.

Tu, come praticante avanzato che ha finalmente sentito l’illusione della realtà e la tua verità, puoi cadere in una specie di trappola, cioè “la mancanza per le dimensioni superiori”.

Hai la sensazione ancora della tua grandezza, potenza e libertà. Di una creatura piena d’amore.

Vivevi dove non c’era conoscenza del dolore, e tutto era pervaso dall’amore e dalla saggezza.

Ricordi quanto fosse piacevole esplorare l’universo, toccare facilmente qualsiasi creatura e sentire l’accettazione divina.

Ti ricordi  della comunicazione telepatica, la guarigione istantanea, lo spostamento in ogni punto dell’universo, lo scambio energetico con i tuoi cari.

In confronto a questi meravigliosi ricordi, la vita sulla Terra sembra dolorosa e insopportabile, inconsciamente ti sforzi di interromperla.

“Il dolore è la resistenza di ciò che”. E in questo dolore è la fonte della resistenza spirituale.

Conseguenze della resistenza spirituale

  1. Angoscia e depressione senza causa, il desiderio inconscio di morire.

Questi sentimenti dolorosi sono basati su un trauma emotivo dell’incarnazione.

“Il tuo primo pensiero è il seguente: forte compressione. Scomodo e doloroso. Devo aver fatto qualcosa di sbagliato e mi merito tutto.

Dio mi punisce. Una volta mi sentivo meravigliosamente, affogando nella beatitudine. Ora sono compresso e pieno di dolore. Devo tornare al Giardino dell’Eden”.

Tali esperienze provocano il desiderio di sfuggire dalla compressione.

Questo si manifesta come un “impulso di morire”, cioè il desiderio di lasciare il corpo fisico e tornare a uno stato meno compresso e disincarnato.

Questa è la causa di depressione e degli attacchi di panico.

  1. Deterioramento della salute.

Affinché una persona possa vivere sulla terra in un corpo fisico, una certa percentuale dell’energia totale dell’anima deve essere presente nel suo corpo. Quanta più energia dell’anima c’è nel corpo, tanto più sano e forte lo è, e tanto con più successo l’anima affronterà i problemi della vita terrena.

Poiché la motivazione dell’anima è il desiderio inconscio di lasciare il corpo, il corpo, seguendo la sua volontà, inizia a distruggersi.

Questo è particolarmente evidente nelle malattie delle ossa e dei denti, come la materia più densa del corpo. Non per niente nella vecchiaia, quando l’anima si sta già preparando per la transizione, le ossa diventano fragili e i denti cadono.

Potrebbero anche esserci problemi con l’immunità, specialmente le allergie (rigetto del corpo, del cibo della terra, eccetera).

  1. Peso in eccesso.

Molti praticanti spirituali affrontano un aumento di peso inspiegabile.

Il corpo cerca di mantenere la massa spirituale disponibile in un modo piuttosto distruttivo.

  1. Problemi con i soldi.

La tua anima ricorda un mondo in cui lo scambio energetico avviene liberamente e facilmente, dove non c’è denaro, ma solo le qualità del puro amore e saggezza.

Pertanto, l’anima non capisce il bisogno di fare soldi, e aspira a quel “mondo libero”.

  1. Delusione in una relazione.

Ti ricordi la tua famiglia spirituale, quelle energie di amore e accettazione dei tuoi cari che erano intorno a te.

Stai cercando la stessa qualità dell’amore sulla terra, ma molte persone, spesso le più vicine, hanno causato e continuano a causarti del male.

Non capisc perché questo accade e ti spezza il cuore.

Entri in una relazione con l’anima aperta e ti trovi con fraintendimenti, tradimenti, rifiuti, quindi finisci a deluderti e chiuderti in te stesso.

Sei costantemente alla ricerca del tuo “amore divino”, a volte quasi senza credere che la felicità con colui sia possibile sulla terra…

  1. Insoddisfazione nella carriera e nella realizzazione.

La tua anima ricorda che nella sua casa non è necessario competere con gli altri per ottenere qualsiasi cosa.

Alla fine, quando in una società affronti l’inganno, l’indifferenza, la crudeltà delle persone, questo provoca dolore intollerabile e il desiderio di evitarla.

Da qui è il comportamento specifico di molti praticanti spirituali, che si esprime nel desiderio di “lasciare qualsiasi cosa e andare in qualunque parte da tutto questo… “. Sempre da qui è l’incapacità di difendere se stessi con sicurezza.

Inoltre, il desiderio di “liberarsi dalla vita”, dettato dalla resistenza spirituale, forma un programma subconscio “tutto invano”.

Questo, come comprendi, non contribuisce alla tua realizzazione. Di conseguenza, la resistenza spirituale porta al fatto che si fatica a vivere in questo mondo, resti deluso di te stesso, dei soldi, delle relazioni, e la crescita spirituale può solo rinforzare quel desiderio di “tornare a casa” e come conseguenza, arriva, l’autodistruzione.

Se vuoi evitare questo e goderti la vita sulla terra, raggiungere il successo in tutte le imprese importanti è necessario rimuovere la resistenza spirituale e permettere alla tua parte superiore di spostarsi nel tuo corpo.

Ricorda che sei una creatura meravigliosa e luminosa, incarnata nel corpo umano, e meriti la massima felicità nel tuo cammino terreno!

2 commenti

  • Anonimo

    Grazie mille per l’articolo … sembra la scansione al microscopio della mia situazione … di alcuni meccanismi sono molto cosciente, di come porvi rimedio molto meno. Giusto di recente ho dovuto abbandonare una situazione lavorativa davvero pesante ,ambigua, meschina … altre situazioni le ho in piedi con persone inaffidabili, un po finti tonti, un bel po sanguisughe … sto cercando per il mio buon vivere di chiudere a cuor sereno e aver fede nel meglio, ma talvolta è dura e mi passa la voglia di tornare a praticare e aiutare le persone … colgo l’occasione anche per ringraziarti delle letture dei tarocchi e delle rune. Molto potenti e accurate … aspetto con interesse il seguito dell’articolo. Sia mai che riesco a Radicare … _ Cris

FAMMI VEDERE CHE SEI VIVO!!!.. Lascia un commento e dimmi che pensi...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2018 Lapofthegod.com. Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta tramite alcun procedimento meccanico, fotografico o elettronico, o sotto forma di registrazione fonografica; né può essere immagazzinata in un sistema di reperimento dati, trasmessa o altrimenti essere copiata per uso pubblico o privato, escluso l’“uso corretto” per brevi citazioni in articoli e riviste, senza previa autorizzazione scritta dell’editore. Lapofthegod non dispensa consigli medici né prescrive l’uso di alcuna tecnica come forma di trattamento per problemi fisici e medici senza il parere di un medico, direttamente o indirettamente. L’intento di lapofthegod è semplicemente quello di offrire informazioni di natura generale per aiutarvi nella vostra ricerca del benessere fisico, emotivo e spirituale. Nel caso in cui usaste le informazioni contenute in questo sito per voi stessi, che è un vostro diritto, lapofthegod non si assume alcuna responsabilità delle vostre azioni. Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: