Da dove iniziare

Come diventare sicuri di se stessi

La fiducia in se stessi ci rende più attraenti per gli altri. Allo stesso tempo ci si sente pure meglio. L’insicurezza crea l’effetto opposto. Pensi che la fiducia in se stessi sia data dalla nascita? La fiducia o c’è oppure non c’è? In verità ogni persona può diventare sicuro di se stesso.

Ecco alcuni suggerimenti pratici per aiutarti con questo. Non cercare di applicare tutti questi suggerimenti immediatamente. Cerca di applicare in primis un paio di raccomandazioni e vedere quali sono le migliori per te. Avanza gradualmente nella lista.

 

Come diventare più sicuri di se stessi

Alcuni suggerimenti richiedono pratica il tempo prima di iniziare a dare un risultato positivo. È come imparare a suonare la chitarra o giocare a calcio. Dalla prima e persino dalla seconda volta, non può accadere nulla.

Alcuni dei suggerimenti possono solo temporaneamente migliorare la tua fiducia. Tuttavia, questo ti permetterà già di fare qualcosa che non potevi fare prima.

Consiglio 1. L’interpretazione di ciò che accade influenza la fiducia in se stessi.

Qualsiasi situazione che s’incontra può essere interpretata in modi diversi secondo le tue idee su di te. Un’interpretazione può aumentare la tua fiducia, l’altra può ridurla.

Contrariamente le credenze comune, non esistono modi immediati per aumentare la fiducia in se stessi. È piuttosto, il risultato di accumulo di un’esperienza di comportamento in situazioni diverse che formano le tue idee su di te.

Per diventare più sicuri di se stessi, devi sapere come vivere correttamente situazioni diverse in termini di sviluppo di fiducia in te stesso.

Ti suggerisco di pensare alle seguite situazioni e alle loro interpretazioni da diverse persone.

 

Situazione numero 1: qualcuno passando non ti ha guardato e non ti ha salutato.

La prima interpretazione: non vuole salutarmi perché mi considera indegno e inutile.

La seconda interpretazione: semplicemente non mi hanno dato, perché era troppo occupato dai suoi pensieri.

 

Situazione numero due: qualcuno è sorridente, ti guarda e sussurra qualcosa al tuo amico.

La prima interpretazione: mi stanno deridendo.

La seconda interpretazione: mi piace la mia camicia oppure assomiglio a uno dei loro amici.

 

Situazione numero tre: stringendoti la mano, qualcuno si acciglia.

La prima interpretazione: non gli fa piacere vedermi.

La seconda interpretazione: avrà avuto una bruttissima giornata. Ma forse m’invidia.

 

Tutti quanti dobbiamo affrontare situazioni di questo genere nella vita. La differenza tra un sé sicuro e sé insicuro è da come ognuno interpreta queste situazioni.

Per diventare più sicuri di se stessi, prima di tutto si deve capire che l’interpretazione di ogni situazione si basa solo su una cosa: la tua immagine di sé.

Se le tue idee su di te non sono corrette, ti consideri peggiore degli altri, in ogni situazione cercherai qualcosa che indica la tua inutilità per confermare le tue false credenze su di te.

Per diventare più fiducioso in te stesso, è necessario rendersi conto che le tue interpretazioni sono assolutamente sbagliate e si basano su idee sbagliate su di te.

La fiducia in noi stessi ha origine da dentro di noi.

Se vuoi davvero diventare più sicuro di te, dovresti imparare a riconoscere le tue interpretazioni preconcette e correggerle.

So che una parte del tuo “io” pensa che sia veramente una persona indegna ma ti sei mai chiesto da dove proviene questa credenza tua. Molto probabilmente, penserai che sia nata nell’infanzia come risultato di un cattivo atteggiamento verso di te da altre persone o genitori. Oppure è sorta in base ad un’esperienza spiacevole passata, che in nessun modo può essere ripetuta più volte.

Potresti diventare sicuro di te stesso quando spiegherai queste tue idee negative irrazionali su di te, sostituendole gradualmente con credenze positive su di te.

 

Consiglio 2. Appena ti senti sicuro, cerca di rendere la situazione spaventosa più specifica e prevedibile.

La verità è che ti senti più sicuro quando sei in una situazione di certezza prevedibile. Pensaci. Un adolescente che vuole parlare con una ragazza che gli piace, si sente a disagio. Ma se lui è bravo nei computer e le ha un problema con il computer, può aiutarla, sentendosi abbastanza fiducioso in questa circostanza perché? Perché lui è bravo in questo lavoro. Le persone si sentono più sicure quando capiscono cosa stanno facendo e di cosa stanno parlando.

Pertanto, appena hai qualche dubbio, cerca di rendere la situazione più prevedibile e sicura.

Dare un esempio. Bisogna fare un discorso davanti a un gruppo la prossima settimana, e tu sei nervoso. Inizia a lavorare su questo discorso, anticipatamente parla con le persone, scopri chi sarà lì, quello che vorrebbero sentire e poi preparati. Non risparmiare tempo per preparare un riepilogo del discorso, fai qualche prova della pronuncia del tuo discorso davanti ad uno specchio e agli amici. Più decisione ci sarà, più sicuro ti sentirai.

Un altro esempio. Una persona timida può sentire la mancanza di fiducia quando s’incontra con gli sconosciuti. Quando è presentato, vuole fuggire. Perché? Perché è una nuova persona, per definizione, è sconosciuta. Una persona timida non sa nulla dell’altra persona, ad eccezione del suo nome.

Tuttavia, anche se s’incontra per la prima volta con una persona, puoi sapere qualcosa. Nel trattare con le persone, qualsiasi persona timida può aumentare la propria fiducia nel modo seguente:

Saperne di più sulla natura umana e sulle caratteristiche generali che sono inerenti alle persone.

Scoprire di più le comuni forme di comportamento, sapere quando e cosa fare.

Lavorare sulla sua abilità di conversazione.

È possibile studiare la natura delle persone, le maniere e i modi di parlare tanto che la fiducia su queste cose aumenta notevolmente. Di conseguenza, sarà più facile comunicare anche con gli sconosciuti.

 

Consiglio 3. Identifica i punti di forza e le debolezze.

Sapere quello che sei, non arriva in un giorno. È meglio iniziare identificando i punti di forza e le tue debolezze, come pure quello che ti porta gioie. Fare un elenco di cinque punti di forza e altre cinque debolezze che vorresti fortificare.

Cerca di fare qualcosa ogni giorno dalla prima lista e lavora su qualcosa dalla seconda. Rafforzando: di forza e migliorando ciò che richiede il miglioramento, sviluppi contemporaneamente fiducia in te stesso e ti godi la vita.

 

Consiglio 4. Ama te stesso.

Se non ti ami, non puoi diventare una persona veramente fiduciosa. Inspira a te, che sei una persona buona, nonostante le tue mancanze ed errori, perché è così. Sviluppa l’amore per te stesso. Nelle terapie di gruppo impareremo fare pure questo.

 

Consiglio 5. Chiediti: “Qual è la cosa peggiore che può succedere in questa situazione?”.

È facile immergersi nella paura per il prossimo evento. Per ridurre questa paura, prende in considerazione quale scenario peggiore è realmente possibile questa situazione. Cerca di macinati in questo scenario di conseguenza, diventerà più calmo e di rendere conto di poter affrontare e vivere, indipendentemente da ciò che accade.

 

Consiglio 6. Regola la tua bussola per il successo.

Molte persone credono che e me lo aspettassi un cattivo sviluppo degli eventi, in modo da non rimanere delusi se succede dopo. In alcuni casi, funziona, ma sei una persona si aspetta costantemente qualcosa di male, comincia a lavorare contro di lui. Il pessimismo attrae sempre più situazioni negative nella tua vita.

Impara a vedere momenti di successo in ogni giorno e questi non saranno una rarità nella tua vita.

 

Consiglio 7. Credi in te stesso e nelle tue abilità.

Non esiste una persona che sa tutto nel mondo. Ognuno ha arie in cui è ben esperto e arie in cui non è forte. Costruisci la tua autostima non su quello che sai e non sai, ma sulla tua volontà e capacità di imparare cose nuove.

Se qualcuno fa qualcosa di meglio di te, considera questo come un’opportunità per imparare da questa persona e salire su una tacca più alta in questa materia. Loda te stesso per la tua prontezza e il desiderio di evolverti e andare avanti.

 

Consiglio 8. Non avere paura di rischiare.

Fare ciò che fai giorno per giorno non ti aggiungerà fiducia. Quando ti trasferisce in un’altra città, ti senti molto insicuro nei rapporti con gli altri. Però non potrai mai stabilire buoni rapporti se non inizia a comunicare attivamente, acquisire esperienze in diverse situazioni di comunicazione. Potrai pure commettere molti errori, resterai pure ferito, però alla fine imparerai a comunicare.

 

Consiglio 9. Impara a ricevere lode.

È incredibile quanto sia facile credere tutte le cattiverie che dicono gli altri e quanto sia facile buttare tutto ciò che è positivo. La capacità di accettare complimenti e arte. Spesso, pensiamo che le persone siano semplicemente gentili, oppure ci si pensa che questa volta si sia avuta fortuna. Ogni tanto potrebbe anche essere. Ma per la maggior parte meriti completamente la lode che hai ricevuto. Non ti dissuadere da questo. Al contrario, usa questo per aumentare la tua fiducia.

 

Consiglio 10. Trova il tuo scopo.

Capire chi sei e cosa sei, aggiungerà fiducia in te. Certo il tuo scopo nella tua vita pensa se il tuo lavoro che stai facendo e la cosa migliore che puoi fare questo mondo? Se no, forse è il momento di pensare qualcos’altro che veramente vuoi fare.

 

Consiglio 11. Parlare.

Durante una conversazione di gruppo, molte persone si astengono, perché temono di dire qualcosa di stupido, per paura che qualcuno pensasse male. Tale paura non è giustificata. In generale, la gente in giro e più benevola di quanto pensiamo. Infatti, molti di loro hanno le stesse paure. Supera la timidezza, inizia a esprimere la tua opinione quando comunichi in un gruppo. A poco a poco comincerai a esprimere i tuoi pensieri e più sicuro, sentendoti più libero in pubblico. La gente comincerà a trattarti con grande attenzione e rispetto.

 

Consiglio 12. Ascolta musica tonificante e rafforzante.

Prima di uscire di casa per una riunione importante o qualsiasi altro evento, per quale sei nervoso, ascolta musica ispiratrice e tonificante. Fa bene allo spirito.

 

Consiglio 13. Cerca sempre qualcosa di nuovo.

Quando esci dalla zona di comfort e provi qualcosa di nuovo, non solo sfidi te stesso, ma espandi i tuoi limiti di fiducia nelle tue abilità. Cercando continuamente qualcosa di nuovo, superi i timori e cominci a vivere una vita più completa e interessante.

 

Consiglio 14. Crea un piano per raggiungere un obiettivo e seguirlo.

Questo è probabilmente uno dei modi più importanti ed efficaci per aumentare la fiducia. Le tue capacità sono spesso sottovalutate da te, la tua fiducia aumenterà in modo efficace, se non devierai dal tuo scopo passando attraverso tutto il percorso.

 

Consiglio 15. Esercizio fisico.

L’attività fisica influisce positivamente sulla fiducia di noi stessi. Di conseguenza l’esercizio fisico regolare aumenta il livello di energia, nel sangue arriva una varietà di sostanze chimiche come il testosterone e le endorfine, che hanno un effetto positivo sullo stato emotivo. Di solito l’esercizio fisico aumenta la fiducia e la prospettiva più positiva sulla vita rispetto all’abitudine di stare sul divano e guardare la tivù.

 

Consiglio 16. Soddisfa le tue paure.

Naturalmente, questo non è facile, ma la ricompensa è grande. Se incontri la paura a faccia a faccia, la tua fiducia aumenta notevolmente. Senza ritirarti davanti alle paure, comincerai a capire che l’espressione: “Non c’è niente di più terribile della paura stessa” non è solo una frase a vuoto.

 

Consiglio 17. Sviluppare abilità creative.

Ognuno di noi, e creativo. Il problema è che dopo l’infanzia e l’adolescenza, questa capacità è dimenticata. Trovandola di nuovo in te stesso e buon modo per aumentare la fiducia. Creare qualcosa di nuovo è meraviglioso, ma non sempre semplice. Tuttavia, facendo questo, non sono ti senti meglio, a volte scopri nuove funzionalità precedenti sconosciute.

 

Consiglio 18. Gioca un ruolo fino a che non funziona.

Un modo per liberarsi dei vincoli imposti e dalle zone di comfort è di svolgere il ruolo di una persona sicura. Può sembrare che questo non funzionerà mai. E’ come fingere e mentire a te stesso. Eppure, questo principio funziona. Se non ti fidi, gioca. Come ti sentiresti e ti comporteresti se fossi una persona sicura? Un po’ di tempo passerà e ti sentirai più sicuro. Il ruolo di una persona sicura diventerà naturale per te.

 

Consiglio 19. Aziona su quello che c’è intorno a te.

Un modo efficace per cambiare se stessi è quello di cambiare il tuo ambiente per aiutarti a diventare quello che vuoi essere. Vuoi diventare più sicuro, leggi autobiografie, guardati film documentari su persone di successo e di fiducia. Cambia la musica che ascolti dalla depressa alla positiva. Il più spesso possibile comunica con persone sicure.

 

Consiglio 20. Include l’immaginazione.

Impara utilizzare la tua immaginazione in modo positivo, questo aumenterà la fiducia in te stesso. Un modo è creare immagini visive o visualizzazioni.

Diciamo che hai una riunione importante che ti aspetta. Immagina quanto bene ti senti in questa riunione. Immagina come sorridi, irradi l’energia positiva, quanto tu sia aperto e quanto piacevolmente trascorre il tempo. Immagina mentalmente un ottimo risultato finale, immagina che sia già successo: la riunione è finita e ha raggiunto il risultato desiderato. Questa è una tecnica sorprendentemente efficace che ti permetterà di rilassati, avere un buon umore prima dell’inizio di un evento importante.

Se è difficile immaginarti come persona fiduciosa, coppia qualcun altro. Immaginati come una star del cinema, e compie il suo comportamento. Guarda come cammina, parla e agisce in situazioni diverse. Prende il suo comportamento.

 

Consiglio 21. Impara utilizzare il tuo corpo.

Se i tuoi movimenti sono agitati, presto ti sentirai nervoso e preoccupato. Se invece inizi a muoverti più lentamente, ti sentirai presto rilassato. Per sentirti più sicuro, cammina, siediti, sta in piedi e muoviti con maggiore fiducia. Se non sai come farlo, imita qualcuno come descritto nel consiglio precedente. Presta attenzione al comportamento di una persona sicura di sé.

 

Consiglio 22. Utilizza il potere delle memorie positive.

La maggior parte delle persone ha l’abitudine di ricordare i loro errori e fallimenti prima di un evento importante. Forma una nuova abitudine, prima di qualsiasi cosa importante per te, ricorda i tuoi successi, le vittorie, oppure solo qualcosa di buono e gioioso. Ricorda che hai sempre la possibilità di scegliere: aprirti ai ricordi negativi o positivi.

 

Consiglio 23. Confronta te stesso solo con se stesso, non con gli altri.

Smettila di confrontarti con gli altri.

Questo ti salverà dal dolore inutile nella vita. Se in qualche modo 6+ bravo di una persona, ci sarà sicuramente un altro che sarà più bravo di te. E la tua breve gioia perché hai superato qualcuno si trasformerà in ansia e paura. Sviluppa un’abitudine di confrontarti solo con te stesso, non con gli altri. Confronta i tuoi attuali risultati con i successi passati. Nota che ti stai evolvendo, va sempre avanti, diventando una persona più felice e più fiduciosa. Puoi tenere un diario del successo.

 

Consiglio 24. Cambia il tuo atteggiamento verso il fallimento.

Dal tuo atteggiamento verso il fallimento dipende poi la caduta della tua fiducia per gli errori fatti. Se guardi le persone di successo, noterai che trattano i fallimenti in un modo diverso rispetto alle persone ordinarie. Non prendono troppo seriamente i loro fallimenti o i loro errori. Se falliscono, non pensano che questo sia la fine del mondo. Invece, guardano ciò che possono imparare dalla situazione attuale per avere più successo in futuro. Ad esempio, se una persona con quest’atteggiamento di fallimento apre la prima attività e questo tentativo fallisce, lui impara da questi errori e riprova a riaprire l’attività. Oppure un altro esempio, quando un ragazzo riceve un rifiuto da una ragazza che ama, non mente fine a qualsiasi relazione con il sesso opposto. Lui crede che sicuramente troverà una ragazza che lo ama e che lo desidera.

Tali persone capiscono che ci sono molte buone persone e molte opportunità meravigliose. Ma capiscono anche che non tutto funziona al primo tentativo, e che a volte il successo arriva dopo 5,10 o addirittura 20 fallimenti.

Impara a trattare il fallimento non come qualcosa di molto difettoso, ma come un segnale di retroazione. Fai delle conclusioni e utilizza l’esperienza acquisita per altri sviluppi. Infatti, il fallimento ci dà molta più esperienza di sviluppo rispetto al successo.

 

Consiglio 25. Pratica la fiducia.

Come tutto nella vita, la tua fiducia aumenta con la pratica. Una grande opportunità per questo e conoscere nuove persone. Guarda il tuo dialogo interiore incontrando nuove persone. Si cominci a dubitare di te, sostituisci i pensieri negativi con quelli che ti danno maggiore fiducia. Immagina una persona sicura di sé al tuo posto: come si sarebbe comportato, cosa avrebbe detto, sentito? Guarda la postura e il tono di voce: tiene la schiena dritta, parla chiaramente ed espressamente.

 

Sarò lieta se condividerai il tuo consiglio, per come aumentare l’autostima.

Se vuoi essere seguito a passo a passo per aumentare la tua autostima e la fiducia, puoi prendere il tuo primo appuntamento gratuito di 15 minuti, mettendoti in contatto a info@lapofthegod.com.

Iscriverti alla terapia di gruppo “Ricostruisco l’immagine di Sé” che sarà il 1 e il 29 novembre 2017, (a richiesta saranno aggiunte altre date nel limite del tempo a disposizione).

Vai al evento ->

FAMMI VEDERE CHE SEI VIVO!!!.. Lascia un commento e dimmi che pensi...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2018 Lapofthegod.com. Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta tramite alcun procedimento meccanico, fotografico o elettronico, o sotto forma di registrazione fonografica; né può essere immagazzinata in un sistema di reperimento dati, trasmessa o altrimenti essere copiata per uso pubblico o privato, escluso l’“uso corretto” per brevi citazioni in articoli e riviste, senza previa autorizzazione scritta dell’editore. Lapofthegod non dispensa consigli medici né prescrive l’uso di alcuna tecnica come forma di trattamento per problemi fisici e medici senza il parere di un medico, direttamente o indirettamente. L’intento di lapofthegod è semplicemente quello di offrire informazioni di natura generale per aiutarvi nella vostra ricerca del benessere fisico, emotivo e spirituale. Nel caso in cui usaste le informazioni contenute in questo sito per voi stessi, che è un vostro diritto, lapofthegod non si assume alcuna responsabilità delle vostre azioni. Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: