Reiki

Approcci scientifici e pratici di Reiki

Oggi, molti studi di scienziati sperimentalmente dimostrano l’esistenza di particolari processi di infoenergia che sono pienamente coerenti con gli insegnamenti del Reiki sull’ energia vitale universale.

Sotto l’influenza delle ricerca in questo settore hanno cambiato il punto di vista anche i studiosi occidentali . Una ragione di questo cambiamento è stato l’invenzione di strumenti sensibili capaci di rilevare i campi di energia intorno al corpo umano .

Successivamente, si è scoperto che tutti i tessuti e gli organi producono determinate fluttuazioni magnetiche che sono note come campo biomagnetico . Le tradizionale registrazioni, come elettrocardiogramma ed elettroencefalogramma sono ora integrate da registrazione biomagnetica chiamata magnetocardeogramma e magnetoencefalogramma . Per varie ragioni, la mappatura del campo magnetico intorno al corpo fornisce spesso una determinazione più accurata della fisiologia e della patologia.

Ancora nei anni 1920 Harold Saxton Burr, un ricercatore eccezionale che ha lavorato presso l’Università di Medicina della Yale University, ha suggerito che la malattia può essere rilevata in campo energetico umano prima della comparsa dei sintomi fisici. Inoltre, Burr era convinto che la malattia può essere prevenuta agendo sul campo energetico .

Questi concetti erano in anticipo su quei tempi, ma ora sono confermati in laboratori di ricerca medica in tutto il mondo. Gli scienziati usano una varietà di strumenti per determinare in che modo la malattia ha cambiato il campo biomagnetico intorno al corpo. Altri applicano campi magnetici pulsanti per stimolare la guarigione. Anche in questo caso, le persone sensibili hanno descritto questo fenomeno da molto tempo, ma non c’era alcuna spiegazione logica di come questo possa accadere .

Nei primi anni ’80 , il Dr. John Zimmerman conducendo ricerche presso l’Università del Colorado a Denver ha trovato che dalle mani di un uomo che pratica il Reiki emana una potente pulsazione biomagnetica. La frequenza delle pulsazioni era instabile, variava da 0,3 a 30 Hz (cicli al secondo), il più delle volte nel range di 7-8 Hz. Le pulsazioni biomagnetiche provenienti dalle mani sono nella stessa gamma di frequenze, come le onde cerebrali. Ulteriori ricerche hanno dimostrato che tutta la gamma di freguenze ha le proprietà curative.

La conferma della ricerca Zimmerman è apparsa nel 1992, quando il dottor Seto ei suoi colleghi (Giappone) hanno cominciato a studiare direttamente i maestri che hanno metodi non tradizionali di guarigione. L’ energia che emana le loro mani, è così forte che può essere rilevata da un semplice magnetometro che consiste da due bobine con 80 mila giri di filo. Ulteriori esperimenti sono stati ampliati e eseguiti nei campi di suono, luce e calore emesso dai guaritori. Il più interessante è che la frequenza di pulsazione cambia tutto il tempo. Inoltre, i medici, esplorando hanno scoperto che l’effetto terapeutico dei campi magnetici pulsanti sono efficaci per il trattamento di tessuti molli e duri. Certe frequenze stimolano la crescita dei nervi, ossa, pelle, fasci capillari.

Gli operatori Reiki, i medici e i loro pazienti ricevono la prova quotidiana della efficacia del sistema (a volte anche in casi disperati !), e la medicina moderna sta cominciando a riconoscere questa terapia come portatrice di buoni risultati, come è stato confermato da questa nuova ricerca.

Recentemente fanno ricerche relative all’energia Reiki. Durante il trattamento, l’energia interiore e universale si collegano nelle mani del operatore, questo collegamento a prescindere dalle opinioni filosofiche, religiose o esoteriche, favorisce il processo di guarigione.
Indicativo in questo senso sono le foto delle dita del operatore Reiki, prima e dopo la sessione di trattamento.

do1po

In queste foto , si può vedere come si attiva l’energia della radiazione durante la sessione .

Scienziati hanno condotto molti esperimenti per dimostrare l’efficacia dell’impatto dell’energia Reiki a livello cellulare ed altro, e anche in oggetti inanimati. Gli oggetti della ricerca sono organismi unicellulari, piante, insetti, animali da laboratorio e materiale da laboratorio, come le cellule del sangue, neuroni, cellule tumorali, molecole d’acqua e, naturalmente, con la massima precisione hanno studiato l’ impatto dell’energia sull’uomo.

Ad esempio, è stato studiato l’impatto dell’energia Reiki  sulla ferita aperta. In parallelo, due persone sono state trattate con le stesse lesioni della pelle, ma solo uno di loro è stato sottoposto al trattamento Reiki ogni giorno per 10 minuti senza che lui lo sapesse. Di questo impatto non era a conoscenza neanche il medico che ha controllato il processo di guarigione delle ferite. Quattro esperti indipendenti hanno preso le misure di controllo del processo di guarigione dopo cinque e dopo dieci giorni. I risultati erano sorprendentemente diversi l’uno dall’altro. Nel caso in cui una persona è stata esposta all’energia Reiki il processo di guarigione è stato del 50 % dopo cinque giorni, e 85% dopo dieci giorni. La seconda persona che non è stata trattata con l’energia Reiki ha avuto durante la misurazione di test i seguenti risultati : 15 % e 40 % rispettivamente.

FAMMI VEDERE CHE SEI VIVO!!!.. Lascia un commento e dimmi che pensi...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2018 Lapofthegod.com. Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta tramite alcun procedimento meccanico, fotografico o elettronico, o sotto forma di registrazione fonografica; né può essere immagazzinata in un sistema di reperimento dati, trasmessa o altrimenti essere copiata per uso pubblico o privato, escluso l’“uso corretto” per brevi citazioni in articoli e riviste, senza previa autorizzazione scritta dell’editore. Lapofthegod non dispensa consigli medici né prescrive l’uso di alcuna tecnica come forma di trattamento per problemi fisici e medici senza il parere di un medico, direttamente o indirettamente. L’intento di lapofthegod è semplicemente quello di offrire informazioni di natura generale per aiutarvi nella vostra ricerca del benessere fisico, emotivo e spirituale. Nel caso in cui usaste le informazioni contenute in questo sito per voi stessi, che è un vostro diritto, lapofthegod non si assume alcuna responsabilità delle vostre azioni. Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: