Reiki

I 5 Principi del Reiki

Mikao Usui inserì nell’insegnamento del sistema Reiki questi cinque principi.

Secondo alcuni, pare che lo stesso li abbia ricavati da analoghi principi redatti dall’imperatore giapponese Meiji del Giappone. Usui trasmise ai suoi studenti questi concetti, che si fecero largo sotto varie forme fino allo studente occidentale di Reiki passando per Takata.

I principi Reiki si presentano sotto varie forme, io vi presento questa:

Solo per oggi,

 

• non ti arrabbiare.

 

• non ti preoccupare.

 

• sii pieno di gratitudine.

 

• svolgi il tuo lavoro con dedizione.

 

• sii gentile con le persone.

La dicitura solo per oggi è la parte più importante, perché ci ricorda sempre di vivere il momento. Non si può controllare il passato, non si può controllare il futuro, ma si può vivere il momento è ricordare a se stessi questi cinque principi nel momento.

Non ti arrabbiare.

La rabbia è una freccia, ma indica le nostre paure. Ha radici nel senso di colpa di avere noi stessi separati dalla Coscienza Universale. Per la rabbia è il desiderio di controllo, che vi sentite fuori controllo, fuori la sincronizzazione con il nostro scopo di vita divina.

Non ti preoccupare

A preoccupare è quello di dimenticare che c’è uno scopo divino o universale in tutto. Se siamo veramente in sintonia con la guida dei nostri Sé Superiore, e vivere ogni giorno al meglio della nostra capacità, siamo quindi consapevoli che abbiamo fatto tutto quanto in nostro potere e il resto spetta alla Forza Vitale Universale.

Svolgi il tuo lavoro con dedizione

Di grande importanza per un flusso di vita armoniosa è l’onestà nel trattare con se stessi. Per essere onesti con se stessi è quello di affrontare la verità in tutte le cose. Molti di noi vivono in un mondo di fantasia. Quando neghiamo la verità sulla realtà e siamo infine faccia a faccia con la verità, possiamo diventare gravemente disgiunti. A volte la verità sembra difficile da affrontare nel nostro mondo, ma se davvero guardiamo a fondo, esaminando il nostro comportamento, e scopriamo gli scopi che varie persone e situazioni hanno nella nostra vita, si svilupperà la compassione per tutti.

Vivere nella verità deve essere in linea con lo scopo del tuo Sé Superiore. Vivere nella verità è anche il semplice modo, meno complesso da vivere. La verità porta chiarezza. Questa verità è rafforzata dall’amore per se stessi e gli altri, che aiuta a creare armonia nella nostra vita. Quindi, vivere nella verità vitalizzata dall’amore e integrità.

Solo per oggi, svolgi il tuo lavoro con dedizione, onestamente.

Sii gentile con le persone

Vi mostrerò amore e rispetto per ogni essere vivente. Siamo tutti della stessa fonte. E’chiaro che tutte le forme di vita sono interdipendenti. I cambiamenti distruttivi che si sono verificati negli ultimi tempi sul pianeta ci hanno aperto a questo fatto. Per sopravvivere, stiamo scoprendo che dovremo lasciare la nostra auto tendenza centrata di controllare la natura, e imparare a mostrare amore e rispetto per tutte le forme di vita.

Importante! per ogni cosa ringraziare
Quando siamo costantemente in atteggiamento di gratitudine, sentimento grato non solo per quello che abbiamo ricevuto, ma anche per quello che sappiamo, anche la fiducia sarà costantemente disponibile, in questo modo cominciamo ad attrarre magneticamente l’abbondanza. Il nostro normale stato è quello di vivere in abbondanza. E’ la nostra connessione con la convinzione nel inconscio, che ci porta la mancanza, e il nostro condizionamento, che ci impedisce di accettare ciò che è veramente nostro.
Andando nel profondo, si può trasmutare la paura in amore, l’ignoranza in saggezza, e la mancanza in abbondanza.
Se ti concentri su ciò che non hai, si continuerà a sperimentare la mancanza. Se invece continui ad essere consapevoli della illimitata abbondanza intorno a te, l’abbondanza continuerà ad essere il tuo stato di cose. Non è mancato nulla su questo pianeta, è il sistema di distribuzione che è andato storto a causa delle nostre illusioni sulla mancanza, per non parlare di avidità dell’uomo, ancora una volta a causa della paura di non avere abbastanza.
Iniziate ora a vivere in abbondanza, e solo per oggi vivere l’atteggiamento di gratitudine.

FAMMI VEDERE CHE SEI VIVO!!!.. Lascia un commento e dimmi che pensi...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2018 Lapofthegod.com. Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta tramite alcun procedimento meccanico, fotografico o elettronico, o sotto forma di registrazione fonografica; né può essere immagazzinata in un sistema di reperimento dati, trasmessa o altrimenti essere copiata per uso pubblico o privato, escluso l’“uso corretto” per brevi citazioni in articoli e riviste, senza previa autorizzazione scritta dell’editore. Lapofthegod non dispensa consigli medici né prescrive l’uso di alcuna tecnica come forma di trattamento per problemi fisici e medici senza il parere di un medico, direttamente o indirettamente. L’intento di lapofthegod è semplicemente quello di offrire informazioni di natura generale per aiutarvi nella vostra ricerca del benessere fisico, emotivo e spirituale. Nel caso in cui usaste le informazioni contenute in questo sito per voi stessi, che è un vostro diritto, lapofthegod non si assume alcuna responsabilità delle vostre azioni. Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: